Carie

La Carie Dentaria

Carie

La carie dentaria è una malattia degenerativa dei tessuti duri del dente (smalto, dentina) su base infettiva, che origina dalla superficie e procede in profondità, fino alla polpa dentale.

Gli ambulatori medici e, in particolare, quelli odontoiatrici vanno incontro a problemi di contaminazione dovuti al flusso di pazienti non sempre in buona salute.

L' ozonoterapia, in campo dentistico medicale, permette l'eliminazione di batteri, spore, virus e funghi. L'ozono è 120 volte più potente dei principali disinfettanti tollerati dalle mucose: stimola la riproduzione delle cellule e quindi la guarigione dei tessuti.